Sabato 6 e Domenica 7 Giugno 2015

accetta la sfida e corri il tuo Urban Trail!

 

ISCRIVITI, CORRI E FAI!

Partecipa a eCampus RUN e proteggi l’Italia più bella insieme al FAI!
Il 20% di tutte le quote d’iscrizione alla Corsa Non Competitiva di Sabato 6 Giugno e alla Corsa Competitiva di Domenica 7 Giugno 2015 viene donato al FAI.

Iscrivi ora online alla Corsa Non Competitiva del 6 Giugno

Iscrivi ora online alla Corsa Competitiva del 7 Giugno

Università degli Studi eCampus e il FAI – Fondo Ambiente Italiano

La missione dell’istruzione superiore è fare cultura, preparare nelle scienze e nelle arti gli uomini e le donne di oggi e di domani ad abitare il mondo  e pertanto l’Università degli Studi eCampus ritiene che occorra anche contribuire fattivamente sostenendo chi si cura dei beni culturali, artistici e paesaggistici del nostro Paese, patrimonio dell’umanità.

eCampus sceglie dunque il FAI come massima espressione del Non Profit in Italia per quanto riguarda questi temi e anche attraverso il progetto eCampus Challenge intende dare il suo contributo.

Il FAI è lieto di poter contare sul sostegno di eCampus e di poter prendere parte al bellissimo progetto di eCampus Challenge: attraverso il coinvolgimento delle persone sui temi della formazione e dello sport verranno messi al centro dell’attenzione anche l’arte, la cultura e il paesaggio italiani. C’è bisogno del sostegno di tutti e ogni contributo può fare la differenza! eCampus Challenge rappresenta dunque una splendida occasione per divertirsi e allo stesso tempo aiutare il nostro straordinario Paese!

FAI – FONDO AMBIENTE ITALIANO

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano da 40 anni protegge e valorizza lo straordinario patrimonio italiano di arte e paesaggio.
Questa la sua missione istituzionale:
Il FAI – Fondo Ambiente Italiano con il contributo di tutti:

  • cura in Italia luoghi speciali per le generazioni presenti e future.
  • promuove l’educazione, l’amore, la conoscenza e il godimento per l’ambiente, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione.
  • vigila sulla tutela dei beni paesaggistici e culturali, nello spirito dell’articolo 9 della Costituzione.

Il FAI si prende cura quotidianamente di luoghi straordinari: ville, castelli, tratti di costa, antichi mulini, alpeggi, boschi, siti archeologici, abbazie, monasteri. Grazie al sostegno di tutti, dalla sua fondazione nel 1975 ha protetto 5.283.000 metri quadrati di paesaggio, tutelato 2.356.000 metri quadrati di boschi, restaurato 14.000 metri quadrati di superfici decorate e affreschi, salvato 292.000 metri quadrati di terreni agricoli produttivi; durante le 21 edizioni di Giornate FAI di Primavera – l’evento più importante dell’anno – ha aperto gratuitamente al pubblico 7.700 luoghi, che sono stati visitati da oltre 7 milioni di persone.

Partecipando ad eCampus Challenge anche tu sostieni la missione del FAI!
La bellezza dell’Italia è un bene collettivo ricevuto in dono e insieme abbiamo la responsabilità di tutelarlo. Anche grazie a te saremo in grado di proteggere e valorizzare questa straordinaria ricchezza.